DES/Meeting report/MR Gruppo Promotore

Meeting Report – Gr.Promotore DES: la carta, la rete, i progetti

Report riunione Gruppo promotore DES del 25/07/2013

Gprom_26lug

Di cosa abbiamo parlato
– Carta dei principi del DES
– Ruolo del Gruppo Promotore
– Adesioni al Gruppo Promotore
– Ruolo della comunicazione
– Evento “vendemmia delle idee”
– Progetti in avvio / già avviati
– CRESER

Cosa abbiamo deciso
1. Carta dei principi del DES
Abbiamo letto e condiviso la “carta” e deciso di pubblicare due post sul sito da condividere in mailing list: uno che motivi le modalità di stesura (in pratica la sintesi di quanto avvenuto nel percorso partecipato “Verso il DES)”, e il secondo che riporti la “carta” vera e propria

2. Ruolo del Gruppo Promotore
Abbiamo convenuto due funzioni precise del gruppo. Da una parte raccogliere interesse, competenze tra gli aderenti o dall’esterno e distribuirle secondo necessità per la realizzazione dei progetti. In questo senso il gruppo si propone come “hub” che non può (e non intende) dare patrocini a soggetti o progetti, bensì creare connessioni. D’altro canto il gruppo verifica che le condizioni espresse nella “carta” siano attuate dai proponenti nell’attuazione dei progetti. Questo al fine di sviluppare processi e progetti che rafforzino la rete come patrimonio comune al di sopra degli interessi delle singoli soggetti.

3. Adesioni al Gruppo Promotore
Per quanto detto al punto 2. è necessario che almeno una persona di riferimento dei progetti che verranno attivati partecipi al gruppo in modo attivo (è già così per il progetto “Verso terre di RE”). Sulla base dell’esperienza degli ultimi mesi si ritengono condizioni necessarie la continuità (da settembre abbiamo previsto un incontro ogni due settimane) e la disponibilità a interloquire con gli altri membri del gruppo tramite web (mail, gruppi, app – strumento ottimale in via di definizione).
Alessandra dà dunque disponibilità a far parte del gruppo. Anche Debora compatibilmente agli impegni di neo-mamma.

4. Ruolo della comunicazione
Sempre nell’ambito di quanto detto al punto 2. è importante che come prassi su qualsiasi progetto promosso dai vari attori che si tenda a riservare una parte (che poi è piccola) finalizzata a un’azione strutturata di comunicazione sui canali messi a disposizione dal DES (sito, social network e newsletter). Per facilitare l’apporto sia dei singoli soggetti che dei gruppi progettuali nella strutturazione dei contenuti che vengono veicolati sul sito e sulla piattaforma web faremo in modo – appena possibile – che gli eventi possano essere postati sul sito (e quindi rilanciati sugli altri mezzi) in maniera completamente autonoma tramite l’utilizzo di “form” guidati.
Per i progetti (ma anche le azioni particolarmente meritorie dei singoli soggetti) si cercherà di intervenire tramite competenze più precise (foto, articoli, etc) che cercheremo di raccolgiere nel progetto “redazione diffusa” su segnalazione e indicazione di chi segue il progetto.

5. Evento “Vendemmia delle idee”
Abbiamo posticipato la presunta data intorno a metà ottobre per due motivi. In primo luogo per permettere a chi volesse presentare un progetto di poterlo sostanziare in maniera precisa esplicitandone le condizioni solidali ed economiche percorribili e sostenibili. In tal senso il gruppo si rende disponibile secondo quanto già detto al punto 2. In secondo luogo in modo che vi siano i tempi per un’organizzazione puntale.

6. Progetti già nell’aria
Progetti attivi:
“Verso terre di Reggio Emilia” (pubblicazione a breve sul sito)
Azioni del Gruppo tessile dei GAS reggiani e Modenesi (da verificare interazioni in un prossimo incontro con loro)
Progetti in avvio:
“Piccola Distribuzione Organizzata” + “Progetto GA3” (nome da decidere) c/o Gabella + “Redazione diffusa (comunicazione: formazione – workshop – raccolta competenze)
Progetti in fase di studio:
“calendario comune eventi di formazione dei soggetti della rete”
“Diffusione dei GAS” (Apri un GAS in 5 mosse + Apri un gas in azienda + gestionale ordini GAS)
“Comunicazione”: perchè comunicare + workshop
“mappatura partecipata dei soggetti attivi nell’economia solidale e divisi per tipologia”

7. Creser
Vittorio ci aggiorna sui lavori del coordinamento e sull’iter della proposta di legge. Già alcuni di noi (Vittorio, Luca e da qualche tempo Alessandra) partecipano attivamente in alcuni gruppi di lavoro. È auspicabile il rafforzamento di questi legami, così come un’incontro di conoscenza.


Sede dell’incontro: catomes tout – durata: 2 ore
Presenti: Alessandra, Ass. bioecoservizi – Debora, Mondattivo (con la figlia Angelica di 5 mesi) – Vittorio, Rete Acqua Suolo – Roberto, GAS Iqbal Masih – Gianluca, GAS Nocciolo – Claudio, GAS Le Giare –  Marco, GAS Iqbal Masih

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...