Autoproduzione/BLOG

Lampadario hand/home made

Articolo di Elisa Masselli

Oggi vi spiego come ho costruito in poco tempo un lampadario a sospensione e un’applique da parete (che vedete nella foto qui sotto).

lampadario_bicchieri_interno

 

Ecco le istruzioni: servono dei bicchieri di plastica di qualsiasi colore (ma non quelli trasparenti che si rompono facilmente): io ho usato quelli normalissimi bianchi. Con una graffettatrice si uniscono tra loro: la curvatura si crea da sola. Procedendo con l’unione si ottiene una semisfera (se si vuole fare un’applique da parete) e continuando una sfera per il lampadario da sospensione.

Per l’operazione ci vuole solo un quarto d’ora. L’applique al muro va appesa semplicemente appoggiando la semisfera ad una vite che resta fuori dal muro un paio di centimetri. La sfera del lampadario a sospensione va lasciata incompleta dello spazio necessario a far passare la lampadina. Al porta lampadina (anch’esso inglobato nella sfera) va attaccato un filo di nylon che, dopo qualche giro intorno ai bicchieri che stanno nella parte superiore (tranquilli non si vede per niente) sale verso il gancio a soffitto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...