Rete Acqua Suolo/Spaesamenti

Non c’è città senza campagna

Ogni giorno, nascosta dai suoni e dalle luci della città, scompare la campagna, e con essa l’agricoltura, la cura e la manutenzione quotidiana del territorio e del paesaggio.

In quasi trent’anni (1982-2010) l’Emilia Romagna, terra fertile e prospera, ha perso il 18% del suolo agricolo; un valore prossimo alla media nazionale e che sintetizza un’erosione costante di terre agricole generata nelle città, nelle colline e nelle aree montane, tra consumo di suolo e abbandono delle terre.

Con la crescita delle città si spopolano le aree interne, le aree montane e l’alta collina, i borghi rurali, e gli insediamenti sparsi.

Nel periodo 2000-2011, nella Regione Emilia Romagna gli occupati in agricoltura sono diminuiti del 30% (32.335 unità, fonte INEA) ed il valore della produzione agricola complessiva, a prezzi costanti, si è contratto del 9,3% (dati INEA).

Una perdita costante di terre, lavoro e sovranità alimentare.

Il territorio emiliano-romagnolo è interessato da oltre 70.000 frane (dato Arpa Emilia Romagna 2010), di cui oltre 20.000 attive o riattivatesi nel periodo 1990-2010.

La provincia di Reggio Emilia è, con il 10% delle aree collinari e montane interessate da frane attive, il territorio regionale più colpito da frane e smottamenti. Qui, gli edifici direttamente o potenzialmente interessati da frane sono oltre 17.000, il 18% del patrimonio immobiliare provinciale (anno 2011).

Dimenticare la campagna, il valore dell’agricoltura per le comunità urbane e rurali, è ignorare il valore di un futuro e di un destino comune.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...