Appelli/Attualità/BLOG

Alluvione: situazione e piano operativo per chi vuole aiutare

Questo slideshow richiede JavaScript.

Articolo a cura di Redazione diffusa: grazie a Roberto di Reggio, Marco di Reggio, Enrico di Modena, Claudia di Sassuolo e sopratutto a Marco di Modena

Alluvione: LA BOTTA
Come saprete alcune zone della bassa modenese, già colpite dal terremoto, sono ora alluvionate. Tra gli altri sono coinvolte anche due aziende fornitrici dei GAS di Modena e Reggio. Si tratta delle Az. Agr. Casumaro e Pederzini.

Situazione
Al momento (fine mattinata di mercoledì 22) l’acqua in azienda da Pederzini è alta ancora circa 80 cm. La situazione da Casumaro è descritta dalle foto qui sopra. Persone e animali sono salvi, le attrezzature sono state traslocate.

Alluvione: LA RISPOSTA
Marco Malavasi della rete solidale di Modena sta organizzando un intervento d’aiuto per questo weekend: si tratterà di portare via fango, pulire, sistemare ciò che è andato rovinato. Raggiunto telefonicamente Marco ha sottolineato che i primi interventi d’aiuto saranno possibili SOLO dopo il totale deflusso delle acque. Per ora già una decina di persone si sono rese disponibili. In questi momenti serve tempestività, ma anche un minimo di organizzazione per non rendere vani gli sforzi. Ecco dunque il piano operativo che Marco ha previsto:

Venerdì
Alle 14:00 Marco invierà conferma o disdetta per il ritrovo di sabato e domenica in quanto è necessario capire se l’acqua è defluita completamente e si possa dunque intervenire. Tale conferma sarà pubblicata anche sulla nostra pagina facebook.
In caso di conferma:
Sabato
Ritrovo ore 8:00 a Modena: presso il parcheggio di Via Panni al parco Amendola.
Domenica
Ritrovo ore 9:00 a Modena: presso il parcheggio di Via Panni al parco Amendola.

Attrezzatura
Serviranno di sicuro scope, badili e secchi, se per caso qualcuno avesse un’idropulitrice sarebbe fantastico :). Chi non fosse in possesso di tale attrezzatura lo deve comunicare in modo da provvedere diversamente. Abbigliamento adeguato: stivali e abiti da poter sporcare.

Come muoversi e contatti
La cosa migliore sarebbe avvertire Marco della propria presenza e trovarsi al punto di ritrovo stabilito, muniti dell’attrezzatura necessaria. Chi non riuscisse per l’ora stabilita può recarsi presso una delle due aziende interessate appena riesce, secondo le disposizioni di Marco il quale, nel caso si formino dei gruppi, chiede cortesemente di essere contatto da un’unica persona.
Ecco dunque il suo contatto: marco.malavasi3@gmail.com

Annunci

2 thoughts on “Alluvione: situazione e piano operativo per chi vuole aiutare

  1. Pingback: Piano operativo aiuto aziende agricole alluvionate: breve aggiornamento | des|re

  2. Pingback: Alluvione a Modena: situazione e piano operativo per gli aiuti | territorioparmaovest

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...