BLOG/Buon vino non mente

Crocizia, rifermentati naturali sui colli di Parma

Articolo di Andrea Della Casa

Marco Rizzardi, seppur giovanissimo, è vignaiolo d’altri tempi. Non appartiene alla categoria dei 2.0. Non è martellante sui social. Tutte le sue energie sono spese in vigna e in cantina, rifugge il webwinemarketing e le luci dei riflettori.Sotto le luci dei riflettori però ci sono sempre i suoi vini. Perché piacciono.

crocizia_vigna

A Pastorello di Langhirano, su terreni di natura calcarea e marnosa, Marco coltiva circa 5ha di vigna, dal 2003 a regime biologico. Tra i filari inerbiti da erbe spontanee crescono tra gli altri Malvasia di Candia Aromatica, Sauvignon, Barbera, Croatina, Pinot nero, Lambrusco Maestri.
La stessa cura naturale praticata in vigna viene adottata anche tra le mura della cantina. I vini di Crocizia fermentano solo grazie ai lieviti indigeni normalmente presenti in sugli acini e nei tini, l’utilizzo della solforosa è ridotto a quantità minime e il liquido non subisce né filtrazioni né chiarifiche prima dell’imbottigliamento, per non privarlo di importanti sostanze.

bottiglie_crocizia
Tra i suoi vini:
Marc’Aurelio (lambrusco maestri, a rifermentazione naturale in bottiglia), rustico, esuberante, di bella sapidità;
Besiosa (malvasia di candia aromatica, a rifermentazione naturale in bottiglia), succosa, dissetante, dal sorso leggiadro;
Otòbbor (barbera, a rifermentazione naturale in bottiglia) acidità tipica del vitigno accompagnata da una buona corposità;
Sòl e Stèli (sauvignon, a rifermentazione naturale in bottiglia) sorso fresco reso intrigante dalla tipica aromaticità del vitigno;
Stria (malvasia di candia aromatica, vino passito), profondo, speziato, di ottima struttura e nessun eccesso opulento;

Marco, da sempre, produce anche vino sfuso. Circa 50 q.li di uve tra rosse e bianche. In realtà non sarebbe economicamente conveniente per una realtà piccola come la sua e alla domanda del perché lo faccia ti risponde: “…ho tanti clienti affezionati a cui da anni porto a casa damigiane di vino e non me la sento di negare loro questo. La parte economica è fondamentale, ma lo è soprattutto il rapporto umano con la gente… è di quello che si vive oggi, che ti fa apprezzare davvero il tuo lavoro”.
Questo è Marco Rizzardi.
Amen!
P.S. Marco e i suoi vini saranno presenti il prossimo weekend a Reggio Emilia per la manifestazione “Sorgente del vino”, fossi in voi correrei a provarli.

Riferimenti
Azienda Agricola Biologica “Crocizia” – Strada per Crocizia 7
43010 Pastorello di Langhirano (PR)
Tel/fax: 0521 854450 – Cell. 329 4249222
http://www.crocizia.cominfo@crocizia.com

Annunci

One thought on “Crocizia, rifermentati naturali sui colli di Parma

  1. Pingback: Crocizia su des|re | territorioparmaovest

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...