Bio-osteria Ghirba/PROGETTI

Ghirba: programma delle iniziative – marzo 2014

Il programma delle iniziative di Ghirba – biosteria della Gabella per il mese di marzo. Ghirba si trova in via Roma, 76 (dentro la Gabella, appunto) qui a RE.

ORARI
Biosteria / bar / aperitivo
Lunedi e martedì dalle 12:00 alle 18:00
Mercoledì e Giovedi dalle 12:00 alle 24:00
Venerdì e Sabato dalle 12:00 alle 1:00


Achtung achtung bitte
In occasione di eventi, poco prima dell’inizio noi si sparecchia e, se funzionale allo svolgimento, si smontano i tavoli.


PROGRAMMA MARZO 2014

Venerdì 7 Marzo – 21:30
SPEDIZIONE ANNIBALE. DA EST A OVEST ATTRAVERSO LE ALPI / CHI CAMMINA VOLA
Ritrovare e ricreare l’antico e stretto rapporto di dipendenza e collaborazione tra uomo e natura non è semplice: ecco allora l’idea della spedizione come esperienza e racconto, che possa dare un segno di ri-unione con la natura. Elis Bonini e Adriano Cagnolati presentano il loro viaggio a piedi lungo l’arco alpino e l’anteprima del cortometraggio sulla spedizione.
A cura di associazione GA3

Sabato 8 Marzo – 17:30-19:30
DU IU SPIK INGLISH? WOMAN’S DAY
 / APERITIVO IN LINGUA INGLESE
Primo appuntamento del sabato pomeriggio, aperto a chiunque voglia dimenticare l’italiano per un paio d’ore e masticare l’inglese, tra chiacchere e curiosità.
A cura di Associazione Giovani in Europa

Mercoledì 12 Marzo – 21:00
CONOSCERE L’ALTRO PER CONOSCERE SE STESSI
 / CINEFORUM
“L’appartamento spagnolo” di C. Klapish. Terzo appuntamento di cinema ed esperienze a confronto.
A cura di Associazione Intercultura

Giovedì 13 Marzo – 21:00
IL POSTO PIÙ STRANO DOVE MI SONO INNAMORATA
 / LIBRO & MUSICA
Mari Accardi legge il suo nuovo libro, accompagnata dal contrabbasso di Fabio Uliano Grasselli. Da Palermo a Torino a Praga, una commedia dolceamara su una globe trotter dell’esistenza, tra amori improbabili e lavori assurdi. Edizioni “Terre di Mezzo”

Venerdì 14 Marzo – 21:30
STRANE STORIE E DJ SET
 / CORTO + MUZIK
Proiezione del corto “Strane storie”. A seguire Dj set a cura di Lab Gab.
Serata promossa da UP

Sabato 15 Marzo – 22:00
JAZZ AMARCORD
/ CONCERTO
Concerto di Andrea Papini e Giulio Vetrone. Jazz, bossa nova, brani originali, Napoli & atmosfere… del momento.

Mercoledì 19 Marzo – 18:30
RICUCIRE LEGAMI
 / INCONTRO APERTO
Aperitivi di incontro e mediazione sociale per il centro di Reggio Emilia. La cooperativa sociale Dimora d’Abramo espone criticità e progettualità raccolte in centro storico grazie a decine di interviste. È il primo di due appuntamenti (secondo incontro giovedì 27 marzo) che hanno lo scopo di rendere il centro storico un quartiere a misura di tutti, per tutto l’anno, occupandosi di dare risposta positiva alle contraddizioni e alle micro-conflittualità che si generano nella vita dell’esagono. Segue aperitivo alle 20.00.
A cura di Coop. soc. Dimora d’Abramo

Mercoledì 19 Marzo – 21:30
UN SECOLO DI CANZONE D’AUTORE / PRIMA PUNTATA
La storia della canzone italiana cantata e raccontata da Alessio Lega. Prima serata: “Da Napoli a Modugno: la radice mediterranea”. In 5 serate, il cantautore eseguirà dal vivo oltre 100 brani, selezionati nel meglio della produzione storica della canzone d’autore italiana. “Poesia per tutte le tasche” – come l’ha definita il maestro francese Georges Brassens –  la canzone è entrata in stretta relazione con le mode, le tendenze, i gusti, il linguaggio, le ribellioni di tutte le composizioni sociali dal nord al sud.

Giovedì 20 Marzo – 19:00
MADONNA LIBERACI DA PUTIN
 / LIBRO
Presentazione del libro “ Madonna liberaci da Putin – Le pussy riot scuotono la Russia (e non solo)” ed.Volo libero. Questo testo racconta per la prima volta un fenomeno come quello delle Pussy Riot, tentando una visione diversa e più puntuale dei fatti. Un fenomeno da conoscere per poter capire sino in fondo la loro protesta e perché stia strappando, a livello internazionale, un velo sulla gestione politica ed umanitaria in Russia.
A cura di Daniele Paletta, giornalista.

Venerdì 21 Marzo – 21:30
00 – CAMMINARE SULL’APPENNINO IMMAGINATO
 / CHI CAMMINA VOLA
Fotografie e racconti di Andrea Ganapini e Yuri Torri.
A cura di associazione GA3

Sabato 22 Marzo – 22:00
IO MI SONO DONNA
 / SPETTACOLO TEATRALE
La  notte scopre la città nei suoi vizi e i racconti delle persone prostituite ci rimandano ad una quotidianità che restituisce dignità ai sogni e ai desideri di queste persone tenute ai margini della nostra società. I temi della prostituzione e dello sfruttamento sessuale sono narrati dagli attori in scena che intrecciano testimonianze di vita alle parole dei grandi poeti immersi in un contrasto scenografico di luce e ombra. La narrazione accompagna lo spettatore all’interno di una riflessione profonda che mette in discussione la parte più intima della nostra identità, obbligandoci a riconsiderare i rapporti di potere e soprattutto fra i generi.
A cura di associazione Fondali di Carta

Mercoledì 26 Marzo – 21:30
UN SECOLO DI CANZONE D’AUTORE
 / SECONDA PUNTATA
La storia della canzone italiana cantata e raccontata da Alessio Lega.” Seconda serata: “Fra Torino e Milano: dal Canta-Swing al Canta-Cronache. Buscagliene, Jannacci, Endrigo”

Giovedì 27 Marzo – 18:30
RICUCIRE LEGAMI
 / INCONTRO APERTO
Aperitivi di incontro e mediazione sociale per il centro di Reggio Emilia. Secondo incontro aperto, per indagare sulle potenzialità e presentare alcune esperienze progettuali in centro storico. Uno spazio di confronto, aperto alla partecipazione, in cui ascoltare rilanciare proposte per vivere al meglio il centro. Segue alle 20.00 aperitivo.
A cura di coop. soc. Dimora d’Abramo

Venerdì 28 Marzo – 22:00
SEVENESEN
 / CONCERTO
Sei voci e un percussionista, il pop prende la voce della musica a cappella.

Sabato 29 Marzo – 17:30-19:30
DU IU SPIK INGLISH? WOMAN’S DAY
 / APERITIVO IN LINGUA INGLESE
Nel giorno di San Patrizio continuano i pomeriggi del sabato in cui alla Ghirba si parla inglese.
A cura di associazione “Giovani in Europa”

Sabato 29 Marzo – 22:00
SLAM!
 / CONCERTO
Quartetto che propone brani originali fondendo stili e correnti all’interno della grande famiglia Jazz. Anteprima del loro ultimo lavoro: “L’Almanacco municipale”, concept album costruito su un viaggio goliardico verso Parigi e ritorno, dove il processo di mutazione costituisce il carattere distintivo del viaggiatore autentico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...